Senza titolo1

Le Alici Inchiappate del Cilento rappresentano un piatto tipico tradizionale.

Sono preparate con alici di Menaica, presidio Slow Food, che si distinguono per la carne chiara che tende al rosa e per il profumo intenso e delicato.

Si tratta di un piatto semplice e gustoso. Il termine “inchiappate” vuol dire ripiene ed, infatti, le alici vengono ripiene con formaggio e uova.

In particolare, il formaggio usato è rigorosamente il cacioricotta cilentano di capra, chiamato in dialetto casorecotta re crapa, che si distingue per la complessità aromatica.

RICETTA DELLE ALICI INCHIAPPATE

Ingredienti

1 kg di alici di Menaica
200 g di cacioricotta
3 uova
1 uovo sbattuto
Olio extravergine d’oliva del Cilento
Prezzemolo
Sale
Farina
1 lt di salsa di pomodoro fresco
Abbondante olio per friggere

Procedimento

Innanzitutto spinare e scapezzare le alici, termine cilentano che vuol dire eviscerare.

Preparare il ripieno: stemperare il formaggio con un po’ d’acqua, sale e pepe, aggiungere prezzemolo tritato, le uova e un po’ di olio.

Con il ripieno, farcire le alici aperte a libro e richiuderle con cura. Infarinare, passare nell’uovo sbattuto e friggere in abbondante olio caldo fino a doratura.

Far cuocere la salsa di pomodoro per dieci minuti a fuoco moderato. Disporre le alici nel tegame e far cuocere, per 5-6 minuti.

Foto da lamiacucinacasalinga.forumcommunity.net, cilento-travel.com, alimentazionesana.info